Sc Parlesca - la storia

Stampa PDF

 

2010

Ciclocross è laparola oramai d'ordine per avviare la stagione, Moschetti Mario e Grelli Emanuele sempre attivi in questa disciplina intensa
ma l'obbiettivo per i nostri biker quest'anno è il trofeo FRW infatti patecipano all'intero circuito dtutti i nostri bikers, Moschetti M.,Grelli E., Brugnoni V., schultzeNardi G.,Bacci Q.Censini P.,
20maggio: in occasione della tappa del giro d'italia con arrivo a PortoRecanati parteciapiamo all'evento con Ciclismo & Diabete percorrendo gran parte della tappa per portare il messaggio con i nostri amici dell'associazione
149km per le strade del giro e l'accoglienza al quartier generale della tappa per mettere ancora una volta un sigillo su quello che ciclismo & Diabete ed il nostro team porta come principale scopo della sua esistenza.
23Maggio : 40^ edizione della nove colli forse l'ultima con il percorso invariato per tutti questi anni. e pensare che la seconda edizione uno di noi c'era allora partirono in 170 ed a fare il lungo non arrivarono a 70 amatori,
oggi 12000 partenti noi in  otto, di cui sette hanno realizzato il loro sogno, portando ancora una volta a casa i 207 km.

2009

Ancora il ciclocross apre la stagione 2009, con i bikers del team che si trasformano per l'occasione in veri ciclocrossisti facendo segnare anche dei buoni risultati a livello di classifiche.
la Nove colli è orami un appuntamento costante per alcuni del nostro gruppo e si ritorna a Cesenatico per affrontare che per la prima volta chi per la ennesima volta il percorso straconosciuto
2008
La stagione inizia prima del solito con le prime gare di Ciclocross dove Emanuele Grelli e Mario Moschetti difendono i colori del nostro team.
a luglio è di consueto parteciapare alle due manifestazioni care al nostro Team: gf Sibillini, e gf Pinarello dove ancora una volta il cado la fa da protagonista, gli stupendi tracciati delle due manifestazioni azzerano
ogni tipo di fatica sia fisica che mentale, il nostro Testa si distingue sempre facendo sempre risultati di rilievo.
prima domenica di NOVEMBRE ORAMAI e' un appuntamento fisso per tanti bikers si va ancora sul Monte...... si.... il nostro Monte Tezio a 946 metri slm. scampagnata assieme agli amici salsicciata, e tozzetti con vinsanto
in cima alla croce, per poi ritornare tutto in una discesa al punto di partenza.
Novembre:appuntamento confermato per la" Giornata Mondiale del Diabete" presso il negozio racingbikes a Ferriera di Torgiano si svolge il raduno di 69 km con benedizione ad assisi a cura del frate priore
del sacro convento.

2007

18 maggio: la nove colli un'appuntamento oramai divenuto una costante per alcuni di noi dove il divertimento associato alla enorme fatica è ripagato dalla soddisfazione di aver portato a temine i 205km
ma soprattutto i nove colli scalati ad uno ad uno senza esitazioni.
2 Luglio:il team Partecipa alla gara amatoriale più ambita "maratona dles dolomites" Oriano Testa sul percorso lungo impiega poco più di 6 ore
18 luglio:  gran fondo  Pinarello al via 5000 ciclisti,  sempre Oriano Testa si classifica al 2° Posto sui 203km  dietro all' ex prof. Bartoli

Novembre: Giornata Mondiale del Diabete il Team ritorna ad organizzare manifestazioni importanti e questa volta 600 cicloturisti partecipano all'evento

2006

luglio GF DEI SIBILLINI " Caldarola" folta partecipazione del team molto compatto partecipano all'evento il solito Testa che anche li realizza una posizione del tutto rispetto 48 assoluto, mentre Moschetti Mario,
Brugnoni Valerio,Censini Paolo concludono il percorso lungo in vista degli appuntamenti in Mtb più importanti.

2005
8 Maggio: SC Parlesca patrocina il II Memorial Sergio Lispi, che riscuote un incremento del successo già avuto nel 2004.
29 Maggio, 2 Giugno: La società Organizza il primo evento ciclistico in Mountain Bike nel pittoresco borgo di Brufa: manifestazione agonistica Wine & Bike attraverso i sentieri dell'arte e del vino.
Il 2 Giugno una Gimkana per bambini ha dato la possibilità ai più piccoli di riunirsi e divertirsi in bicicletta, nello spazio messo a disposizione della Pro Loco di Brufa.
4 Giugno: SC Parlesca accoglie nel CVA di Sofagnano la Tirreno-Adriatico dei Ciclisti con Diabete, la squadra si unisce al gruppo nel nel secondo tratto della traversata, da Solgfagnano a Fano passando per il suggestivo passo del Furlo.
Oltre al supporto logistico e meccanico, una equipe di Medici ha potuto seguire da vicino gli atleti misurando parametri utili alla ricerca sul diabete mellito.

2004
In collaborazione con l'AVIS di Gualdo Tadino viene organizzata la manifestazione Marathon S.Pellegrino I Memorial Sergio Lispi valevole per il campionato italiano Marathon UDACE.
Ian Holt vince a Sinalunga.
Dicembre: Al passo con i tempi! AS Team Motor Point SC Parlesca inaugura il sito web http://www.scparlesca.it

2003
Vinto per il secondo anno di seguito il Campionato Italiano degli Ordini di Giurisprudenza.
Ian Holt: Giro della Guadalupa e kermesse nelle Bermuda emergendo anche tra gli ex-professionisti.
Mario Moschetti si classifica terzo nel Challange Umbro di Mountain Bike.
Valerio Brugnoni si piazza secondo nella propria categoria confermando un anno strepitoso.

2002
Il team diventa internazionale! Il Prestige Velo Club di Londra si unisce alla Società Ciclistica Parlesca in un connubio unico nel suo genere nel campio del ciclismo amatoriale.
George Papoutis (Australia), Jodi O'Sullivan (Irlanda), Ross Colson (Gran Bretagna) diretti da Peter Cole (Gran Bretagna) gareggiano in Italia in manifestazioni nazionali di medio fondo e gran fondo arrivando a piazzarsi nelle posizioni d'onore.
La squadra si aggiudica il Campionato Italiano degli Ordini di Giurisprudenza con Stefano Bogini.

2001
La squadra organizza 2 gare di medio fondo con il patrocinio dell'Università di Camerino ,donando fondi per supportare la ricerca sul diabete mellito.
Organizzate anche gare umbre per il campionato interregionale di Ciclocross UDACE CSAin.

2000
SC Parlesca organizza il campionato italiano UDACE a Piccione, vince l'ex-dilettante emiliano Andreani, già vincitore l'anno precedente della gara di Pretola.

1998-2002
Mauro Cozzari vince ripetutamente nel ciclocross ed anche nel settore MTB

Boldrini, Scappini, Bazzucchi, Properzi, Marinelli, Ciacci, Pagnottini, Brugnoni 1997
Insieme all'attività agonistica si sviluppa la cultura della formazione su due ruote: 4 componenti della squadra diventano Maestri della Scuola Nazionale Maestri di Mountain Bike.
Inizia così l'avventura nelle scuole, per diffondere la cultura della bicicletta anche tra i giovani.




Bazzucchi, Pelosi, Marinelli, Ciacci, Grelli1995
I migliori elementi della squadra vengono igaggiati da altre squadre. Si riesce comunque a mettere a segno alcune importanti vittorie tra cui: Loro Ciuffenna, gara di inizio stagione in MTB, con il nuovo arrivato Mauro Cozzari, che inizia a specializzarsi anche nel ciclocross ottenendo ottimi risultati.

1994
Grande exploit del Team: Filippo Ercoli e Roberto Gatti passano a società sportive dilettantistiche, si decide così di partecipare attivamente all'attività amatoriale.

 


Titolo di Campione del Mondo ciclismo Amatoriale: Gianluigi Ciacci (Società Ciclistica Parlesca) Campione del Mondo AmatoriNella squadra sono presenti alcuni dei migliori elementi del panorama amatoriale nazionale: si contano così più di 120 vittorie nel corso della stagione arrivando anche a conquistare il campionato del mondo Amatoriale con Gianluigi Ciacci ed il campionato italiano individuale con Fabrizio Marinelli, la squadra conquista il titolo nazionale di miglior team.
Sono state inoltre vinte anche tutte le categorie nel campionato regionale sia su strada che in Mountain Bike.
Organizzata una prova di ciclismo su strada valevole per il campionato master della FCI.

 


1990
21 Ottobre: la società organizza il primo campionato regionale di uphill (cronoscalata) FCI

Torre strozzi: torre del XIII secolo1987-1988
Prime uscite e gare sociali per il divertimento di tutti i soci.
Serenella Brachelenti è il primo direttore sportivo della Società Sportiva.

La storia dell'Associazione Sportiva Team Motor Point - Società Ciclistica Parlesca nasce nel 1987 quando due appassionati di ciclismo, Giancarlo Battistelli ed Alberto Palazzetti decisero di costituire una società sportiva ciclistica nel loro piccolo paese nell'Alta valle del fiume Tevere in Umbra.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, leggi la informativa estesa. Proseguendo con la navigazione acconsenti a usare i cookie. Per saperne di più su come rimuovere i cookie consultare la nostra privacy policy.

Accetto di ricevere cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information